Alberto Angela presenta il suo libro su Roma e incontra gli antichi Romani

«Professore, professore come sono emozionata di vederla». «No, ma quale professore….». «Allora dottore come sono emozionata, lei qui tra noi….Non mi pare vero».
Appena sceso dall’auto di Tiziano Cossignani (il direttore del museo), che lo ha portato al Malacologico di Cupra, Alberto Angelaè stato subito protagonista di una “gag” con una simpatica signora, una fervente fan che lo ha atteso fremente all’ingresso del museo.

ACCOLTO COME UNA GRANDE STAR
Per il divulgatore della scienza davvero un grande successo di pubblico sabato pomeriggio. Un’auditorium stracolmo all’inverosimile ha assistito all’incontro dell’autore di Amore e sesso nell’antica Roma. A riceverlo il sindaco Domenico D’Annibali, i carabinieri e la Polizia municipale. Al suo ingresso anche il saluto militare. Insomma un’accoglienza davvero di tutto rispetto.

IN SALA I FIGURANTI ANTICHI ROMANI
Sorpresa tra le sorprese anche la presenza dei figuranti romani di Artrochia. Oltre a elogiare la ricchezza espositiva del sito cuprense, Angela ha autografato decine di copie dei suoi tre libri dedicati alla capitale.

UNA CONCHIGLIA PORTA IL SUO NOME
Per lui anche la consegna del paratipo della conchiglia che porta il suo nome il Prunum albertoangelai il cui olotipo è conservato a Cupra. Intanto per il museo nuovo appuntamento per l’8 giugno quando sarà inaugurata la mostra dedicata agli antichi ventagli in madreperla del’700 e ‘800.

IL SIPARIETTO DEL VIAGGIO IN ANTARTIDE
Un altro simpatico teatrino, Alberto Angela l’ha messo in scena il giornalista de Il Messaggero Enzo Vitale incontrato ben 15 anni prima in Nuova Zelanda. Allora Angela era partenza dal porto di Littleton, nell’Isola del Sud, per uno speciale sull’Antartide in onda su SuperQuark, mentre Vitale di passaggio a Christchurch nell’ambito di un suo progetto di studi sul popolo Maori. Battute, ironia, ricordi e una simpatica proposta di Angela: «E allora dove ci incontreremo la prossima volta?». «Nessun dubbio, in Argentina», ha risposto pronto il giornalista.

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica…A volte anche a suon di note Prog

Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet