Giove e Venere, il “bacio” continua

Lo spettacolo non è finito. Giove e Venere danzeranno nel cielo fino al 4 luglio. Sempre dopo Ie 21,30, guardando verso Ovest, appaiono ancora gli oggetti celesti più brillanti del cielo dopo il crepuscolo.

Senza considerare la Luna, naturalmente.

Intanto, nonostante i numeriosi avvertimenti e le centinaia di servizi giornalistici, non sono mancati gli avvistamenti di Ufo. Anche in questa occasione i due pianeti sono stati confusi con un oggentto volante non identificato. Vabbè, ce ne faremo una ragione.

In ogni caso in queste quattro o cinque sere i due pianeti, almeno dalla nostra prospettiva, sembreranno vicinissimi (meno del diametro apparente della Luna Piena), ma nella realtà, saranno molto distanti tra loro, circa 800 milioni di km!

In particolare Venere sarà distante dalla Terra circa 80 milioni di km mentre Giove sarà un po’ più in là: solo 900 milioni di km.

Per vedre l’evoluzione dei due pianeti guardate il filmato nel precedente post

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica...A volte anche a suon di note Prog
Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet