In volo con Jefferson Starship

Porto Sant’Elpidio – VI ricordate quell’aereo che si trasformò in astronave? A forza di visitare mondi è stato colto da un pizzico di nostalgia per il suo pianeta d’origine. E a 40 anni dal suo lancio ha deciso di rientrare alla base. L ’equipaggio era il portabandiera del rock alternativo della West Coast americana: i Jefferson Airplane, diventati poi Jefferson Starship. Con un omaggio ai mitici anni ’70, continua oggi il Festival Internazionale Blues di Marca. L ’appuntamento di stasera è al parco ex Orfeo Serafini di Porto Sant’Elpidio, alle ore 20. Un’intera giornata dedicata al sano rock psichedelico, con i protagonisti originali. Sullo stesso palco saliranno i Big Brother ed i Jefferson Starship, e non si escludono sorprese, dicono alla Tvb produzioni, come la possibile partecipazione di Bettye Lavette. I “sopravvissuti” dell’astronave caduta sulla Terra che stasera saliranno sul palco di Summer of love saranno Slick Aguilar (prima chitarra solista), Chris Smith(chitarra), Paul Kantner (voce storica dal ’74) e Diana Mangano. Alle origini, Jefferson Airplane, più che una band musicale era uno stile di vita. Negli anni ’70, intorno alle loro idee, si raccolsero quasi 10 mila giovani. Lanciarono il loro messaggio attraverso Blown against the Empire, l’opera più significativa del gruppo psichedelico e, forse, dell’intera cultura Rock. Nomi storici furono Grace Slick e  Paul Kantner stasera sarà al concerto, ndr) che dettero un’impronta al modello sperimentale nato nel lontano 1966. E domani altra kermesse musicale con i Madredeus che si esibiranno sul palco di Villa Vitali. il programma prosegue domenica con Chuck Berry e Willy de Ville (piazza Roma a Servigliano); mercoledì 13 Charlie Haden (Villa Baruchello  a Porto Sant’Elpidio ; domenica 17 grande session con James Brown (piazza del Popolo a Fermo);  Venerdì 22 Jimmy Burns (Rocca panoramica di Campofilone) e venerdì 29 JonnyLang(Campo dei Tigli a Montegranaro). (Info tel.: 393-71556111 oppure 0734-909829 www.bluesdimarca. com).

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica…A volte anche a suon di note Prog

Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet