Ricerca, il ministro Giannini sceglie i nuovi presidenti di Inaf, Indam, Museo Fermi e Ogs

Matematica, Astrofisica, Oceanografia, Fisica nucleare, Vulcanologia e Geofisica: il ministro della Ricerca Stefania Giannini ha scelto i nomi dei nuovi responsabii degli Enti di Ricerca, Nichi D’Amico è il nuovo presidente dell’Inaf (Istituto Nazionale di Astrofisica), prende il posto di Giovanni BIgnami, Giorgio Di Patrizio sale ai vertici dell’Indam (Istituto Nazionale di Alta Matematica), Luisa Cifarelli guiderà il Museo Storico della Fisica e Centro di Studi e Ricerche “Enrico Fermi”, mentre Maria Cristina Pedicchio è al vertice dell’Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS).

LE PAROLE DEL MINISTRO GIANNINI

«Abbiamo fatto nomine coerenti con la valorizzazione del merito -ha commentato a caldo il numero uno dell’Università e della Ricerca Scientifica Stefania Giannini-. Auguri a chi ha lasciato l’incarico e ancor di più a chi inizia il proprio mandato, nella piena consapevolezza che questo atto testimonia l’attenzione che il Governo ha per un settore che considera strategico per il Paese». Il ministro ha firmato proprio ieri sera i ecreti di nomina dei nuovi presidenti di quattro degli Enti di ricerca vigilati dal Miur il cui organo di vertice ha concluso il proprio mandato negli scorsi mesi.

IL VERTICE DELL’INAF

«Ho saputo della nomina nemmeno due ore fa, attorno alle sette di sera. Mi hanno cercato dal Ministero, non mi trovavano perché ero in una zona d’ombra del cellulare -ha commentato con una certa sorpresa il professor D’amico-. Quando sono uscito ho trovato una quantità incredibile di telefonate da parte di colleghi che mi dicevano che mi stavano cercando – appunto – dal Ministero. E ho capito che evidentemente erano state fatte le nomine. Poi ho parlato direttamente con il Ministero, e mi hanno onfermato tutto. Esprimo, apprezzamento per le scelte del Ministro conclude-, riconoscenza, ma anche preoccupazione per le difficoltà da affrontare».

Nichi D’Amico è professore ordinario di astrofisica all’Università di Cagliari ed ex direttore dell’INAF Osservatorio Astronomico di Cagliari e, insieme ad altri, è stato l’anima del Srt, Sardinia RadioTelescope, il secondo radiotelescopio d’Europa che si trova in località San Basilio in provincia di Cagliari.

I NUOVI MEMBRI DEL CDA

Sempre a proposito dell’Inaf, i due membri del CdA entranti sono Eugenio Coccia e Marco Tavani (INAF IAPS Roma), che andranno ad affiancare i due rappresentanti eletti nei giorni scorsi dal personale, Enrico Cappellaro e Stefano Giovannini.

«Tutti nomi di alto valore, con colleghi così eccellenti spero di fare un ottimo lavoro», ha dichiarato, invece, Eugenio Coccia raggiunto a Milano intento ad assistere al Falstaff di Verdi in programma ieri sera alla Scala. Coccia è nativo di San Benedetto del Tronto e attualmente e direttore del Gran Sasso Science Institute a L’Aquila. Per due mandati ha diretto anche i Laboratori del Gran Sasso dell’Infn.

TUTTE LE NOMINE

Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF) Presidente: Nicolò D’AMICO

Cda: Eugenio COCCIA, Marco TAVANI

Istituto Nazionale di Alta Matematica (INDAM) Presidente: Giorgio PATRIZIO

Cda: Pierangelo MARCATI, Gioconda MOSCARIELLO (indicato dalla comunità scientifica)

Museo Storico della Fisica e Centro di Studi e Ricerche “Enrico Fermi” Presidente: Luisa CIFARELLI

Cda: Giovanni BATIGNANI

Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (OGS) Presidente: Maria Cristina PEDICCHIO

Cda: Giorgio CASSIANI, Silvestro GRECO (indicato dalla comunità scientifica)

Consorzio per l’Area di Ricerca Scientifica e Tecnologica di Trieste Cda: Michele MORGANTE

Stazione Zoologica ‘Anton Dohrn’ Cda: Mauro MAGNANI, Serena FONDA (indicato dalla comunità scientifica).

Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) Consiglio Direttivo: Maurizio BIASINI, Fabio ZWIRNER (anche componente di Giunta esecutiva).

Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) Cda: Claudio FACCENNA, Giancarlo NERI

Istituto Italiano di Studi Germanici (IISG) Cda: Michele COMETA

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica...A volte anche a suon di note Prog
Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet