Plutone, il sensazionale film di ghiacci e montagne

Il filmato che segue è una ripresa simulata di alcune aree di Plutone sorvolate dalla sonda Nasa New Horizons. Si tratta delle Norgay Mountains e della cosiddetta pianura Sputnik Planum. Immagini incredibili ricreate dopo il fly-by della sonda che si è avvicinata al planetoide di quasi 70 mila chilometri Va detto che il nome di Norgay Mountains è stato dato per onorare il nome di Tenzing Norgay, uno dei primi due esseri umani che ha raggiunto la vetta del Monte Everest. Insieme a Edmund Hillary fu il primo a raggiungere la cima della più alta montagna della Terra il 29 maggio del 1953. Sputnik Planum, invece, in onore del primo satellite artificiale lanciato dalla Terra. Le immagini sono state acquisite dal Reconnaissance Imager Long Range (LORRI) il 14 luglio da una distanza di 48.000 miglia (77000 km). Buona visione

written by

Giornalista del Messaggero.. vago tra cieli e cultura scientifica…A volte anche a suon di note Prog

Related Posts

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright - Enzo Vitale | Journalist and time traveller - Technical assistance by Offerte Internet